giovedì 13 aprile 2017

Aperitivo con Gabrielle, la nuova borsa firmata Chanel

Lunedi scorso, come avrete già visto dalle foto sul mio profilo instagram (se non mi seguite, forza!), ho partecipato alla presentazione di Gabrielle, la nuova borsa firmata Chanel.


Gabrielle, nome di battesimo della meglio nota Coco, è la nuova bag – un must have della maison - creata da Karl Lagerfeld è in vendita dal 3 aprile. E il salto dalle passerelle ai negozi è passato per una presentazione decisamente all'altezza, giovanile e stupefacente al punto giusto. Perfetta, oserei dire!

Tra un calice di champagne e l’altro, passeggiando tra i colori della collezione, Gabrielle si fa notare. Creata su ispirazione delle custodie porta binocoli che si usano negli ippodromi, Gabrielle ha una doppia catena incrociata che, a quanto ho potuto notare, è una caratteristica delle borse di Mademoiselle Coco che permette di indossarla in tre modi differenti senza apparire mai noiosa all'occhio. Il corpo in metalassè, marchio di fabbrica della maison, è morbido e leggero tanto che, nonostante poggi su una base rigida – avendola portata - ho notato si adatta perfettamente alle forme di chi la indossa senza essere d’intralcio. Non so per voi, ma per me è il punto a favore di questa borsa. Diciamo NO alla rigidità che ci fa tanto sentire a disagio mentre camminiamo. 



E’ possibile trovare Gabrielle, realizzata in pelle di vitello invecchiata, in tinta unita bianca o nera oppure bicolore. Ma non solo, Gabrielle è proposta in numerose varianti: alla versione in pelle si aggiungono quelle in pitone nero e in colori brillanti, giallo, rosa, rosso, blu e verde acqua. La fodera è in tela color granata, raffinato riferimento alle prime borse create da Mademoiselle. Insomma, una borsa che si adatta alla personalità o alle situazioni di chi la indossa.

Non sono mai stata una grande intenditrice del genere, la moda non è mai stato uno dei miei più grandi interessi eppure, entrando a contatto con questo grande mondo che da fuori può sembrare frivolo ho capito che cela ben altro. Un’arte. Ecco come potrei descriverla. 

Ad esempio libertà, ribellione, passione sono tutti valori che hanno caratterizzato la vita della stilista, Coco Chanel, e che ancora oggi sono fonte di ispirazione per tutte le donne. Avanguardista e audace per natura, Chanel ha inventato uno stile che ha rivoluzionato la moda e stravolto i suoi codici tradizionali. Viaggiando e intessendo relazioni e legami con i più grandi artisti dell'epoca, Gabrielle ha creato Coco. Due donne in una. Modello che, ancora oggi, rimane un'icona, ispirando le donne di tutto il mondo.

Donne, non finisce qui; siete pronte per una Gabrielle 2.0? Bene, perché questa volta non si parlerà di borse ma della fragranza dell’autunno!

Concludo questo post con una frase della mitica Coco che forse, noi donne, dovremmo ripeterci come un mantra:

"Decisi chi volevo essere, ed è quello che sono." 



Nessun commento:

Posta un commento