giovedì 2 febbraio 2017

Cosa faccio a Roma nel weekend || #2

La rubrica del "Cosa faccio a Roma nel weekend" è tornata con il suo secondo appuntamento. Il dove vado sabato? rimane una domanda impellente...ed io sono qui per sciogliere qualche dubbio. 





COFFEE POT

Via Michele di Lando, 20

Ne avete mai sentito parlare? Sicuramente si! Primo nel suo genere nasce nella zona di Piazza Bologna per aprire una seconda sede nel cuore di Trastevere. Piccolo, forse un po' troppo soffuso per i miei gusti ma per gli amanti del sushi che non temono la contaminazione creativa dei gusti è un posto da provare, sempre se non ci siate già stati.

Rolls con nachos, philadelphia, basilico e pomodori secchi scateneranno un tripudio di sapori dei quali non riuscirete più a fare a meno, per il vostro palato non ci sarà più scampo! 

Insomma, a me piace, ci vado meno spesso di quanto vorrei ma quando lo faccio è sempre un piacere. L'unica pecca è che il posto è davvero piccolo, uguale i tavoli e si rischiano appuntamenti non voluti con i vicini. Nuovi commensali non fanno mai male ma...lasciatemeli scegliere! 

PICCADILLY ROMA

Via Appia Nuova 127

Un locale a tutto tondo in zona San Giovanni, praticamente in centro. Difficoltà nel trovare parcheggio a parte, il locale, che si divide in zona esterna e interna, ha un buon menù. Due tipi di aperitivo e cena al tavolo. L'apericena, che costa 10 euro, non ha una grande varietà di scelta ma quella che ha è buona e ben curata. Parliamo di primi, stuzzichini, secondo e anche contorno. 
Mi sento di adoperare il detto "poco ma buono"....ovviamente potrete alzarvi tutte le volte che vorrete!

Ci vado spesso ed è l'ideale come luogo di ritrovo per fare due chiacchiere senza cercare qualcosa di pretenzioso. Pollice in su per il Piccadilly!




Nessun commento:

Posta un commento