venerdì 15 aprile 2016

I Miei Preferiti di Marzo

I preferiti di marzo stavano per fondersi direttamente con i preferiti di aprile per quanto sono in ritardo, inoltre ho cercato di fare qualcosa di diverso ovvero volevo provare a fare una video recensione di questi preferiti del mese ma ogni volta che provavo a filmare c'era sempre qualcosa che non andava bene e per questa volta ho rinunciato ma ho assolutamente intenzione di farlo per quelli del prossimo mese. Ma adesso non voglio stare qui a tergiversare di cose che con il post non c'entrano nulla dunque propongo di passare direttamente al succo.
Come sempre ho fatto una curatissima selezione dei preferiti del mese per arrivare a quota tre- il numero perfetto dicono, dicono!



TIGI URBAN ANTI DOTES RESURRECTION CONDITIONER 3 200ML



Quasi due mesi fa sono stata dal parrucchiere e ho deciso di farmi le sfumature bionde sulle punte e la ragazza che si è occupata dei miei capelli è rimasta a bocca aperta quando alla domanda "fai mai le maschere per capelli?" io ho risposto con un prontissimo "NO". Ha iniziato con il dirmi che i miei capelli sono sfibrati, le punte sempre rovinate nonostante non usi mai la piastra e tantissime altre cose che in pratica non faccio e mi ha fatto provare questa maschera per capelli che poi mi ha consigliato di acquistare da loro. L'ho presa e devo dire che, a parte l'odore davvero buonissimo che resta per giorni sui capelli, da quando la uso le condizioni delle punte sono visibilmente cambiate. Non ci avevo mai fatto caso prima, perché mi scoccio facilmente ma dal momento che vedo i risultati devo dire che sono passaggi che poi non dimentichi di fare, arrivano in automatico. Ne basta una quantità minima, solo sulle punte  e non sulla radice, aspettare dai 3 ai 5 minuti che faccia effetto, magari nel mentre ci si lava con il bagnoschiuma e il gioco è fatto. Io mi ci trovo molto bene e mi sento di consigliarla.


MATTE LIPSTICK


Questo rossetto matte di Madina è il numero 08. L'ho trovato in negozio mentre facevano un tutto 50% e mi è stato consigliato dalla commessa che lo portava addosso, una sorta di color ciclamino. L'ho messo praticamente subito ed ora è la mia unica alternativa al rosso. Lo uso in ogni momento della giornata sera o giorno non fa differenza. Di giorno lo preferisco perché è un colore che in primavera è perfetto e soprattutto non sembra fuori luogo in una giornata lavorativa, scolastica o anche di svago. Sta bene al parco o in ufficio, versatile, morbido, un'ottima stesura e soprattutto duraturo. Lo metto la mattina e lo tolgo la sera senza aver mai bisogno di ritoccarlo. Perfetto!


KINDLE PAPERWHITE


Mi è stato regalato e nemmeno lo volevo. Sono sempre stata una fan della carta stampata e di tutte queste reading technologies non ne ho mai voluto sapere fino a quando non mi ci hanno messo forzatamente davanti. Devo ammettere che non era proprio come me lo aspettavo, ovviamente ha i suoi lati positivi come la vastissima memoria per la libreria cosa che non ho più a casa, tanto per dirne una, le pagine sembrano quasi vere e no dà fastidio agli occhi leggerci ed anche il fatto che sia direttamente legata al dizionario mi da una spinta in più per conoscere nuovi significati eppure ho ancora grossi punti interrogativi. L'ho messo tra gli oggetti preferiti perché lo porto sempre con me, non me ne separo mai un po' anche per forzarmi a leggere. Il libro che ho messo su ce l'ho da un bel po' ed è molto strano per i miei standard, di solito impiego dai tre ai massimo sette giorni per finire un libro. Ora, o il libro che ho scelto non mi entusiasma o è colpa dl dispositivo. Devo comprarne un secondo e fare la prova definitiva. Comunque per chi non si lascia fermare da queste piccolezze è un gran bell'affare.



Nessun commento:

Posta un commento